fbpx

La rivoluzione dell’E-bike per il cicloturismo: quali sono le destinazioni più gettonate?

La rivoluzione dell'E-bike per il cicloturismo: quali sono le destinazioni più gettonate?
Minuti
Secondi
Spiacenti, ma il Coupon visualizzato è scaduto.

Scopri tutti i Coupon ancora attivi per il tuo Sport & Fun
Giorni
Ore

Voglia di natura e di una bella pedalata in compagnia? Se non ti senti pronto di affrontare un itinerario serrato in bicicletta, ma l’idea di passare del tempo in sella ti fa gola, allora puoi puntare sull’E-bike! Le E-bike uniscono il piacere di andare in bici con “piccolo aiutino”, perché assistono la tua pedalata! In questo modo potrai decidere di fare un viaggio insieme a tutta la tua famiglia e ai tuoi amici, senza distinzioni di età e prestazioni fisiche!

Cicloturismo: E-bike è condivisione

La bikeconomy è quel comparto economico che abbraccia a 360 gradi il mondo della bicicletta: la sua produzione, la sua vendita, il supporto alla mobilità sostenibile. Ma da qualche tempo si aggiunge anche un’altra pratica molto interessante: fare cicloturismo, ovvero scoprire il proprio paese in sella a una bicicletta. Questo fa sì che il mondo dei viaggi si amplifichi ancora di più, e vada a comprendere anche tutti i servizi a sostegno del cicloturista quindi guide specializzate, tour e hotel adeguati. L’E-bike si inserisce in modo perfetto all’interno della logica turistica e si dimostra un potente strumento di condivisione, perché in grado di unire generazioni ed esigenze diverse.

La rivoluzione dell'E-bike per il cicloturismo: quali sono le destinazioni più gettonate?

I benefici dell’ebike in 3 punti?

  • L’E-bike fa bene all’ambiente
  • L’E-bike fa bene alla salute
  • L’E-bike fa bene all’unione di famiglie e amici

Grazie alle E-bike si possono coprire tragitti di molti chilometri, godendosi il panorama e senza particolari sforzi. Sono veramente adatte a tutti: al nonno che decide di viaggiare con il nipote, alla mamma che vuole fare un’esperienza con la figlia, a intere famiglie e gruppi di amici composte da persone diverse. E con l’E-bike è possibile immergersi nel territorio più autentico, accompagnate da guide specializzate e scoprire luoghi che è difficile incontrare da soli sulla propria strada. Fare cicloturismo in E-bike significa unire allo sport il piacere del gusto, l’interesse per la storia, la cultura e l’artigianato.

Le destinazioni per fare cicloturismo in ebike

Con una rete cicloturistica di oltre 58 mila chilometri l’Italia vanta un patrimonio gigantesco che solo in parte viene valorizzato. Grazie però a costanti miglioramenti strutturali e di promozione l’Italia si sta stabilendo come una vera e propria “patria” del cicloturismo di prossimità e non. Ma quali sono le destinazioni che offrono i percorsi più entusiasmanti, legati anche alla storia e all’enogastronomia?

1# Cicloturismo tra le Colline Toscane

Dolci colline si susseguono tra vigneti e oliveti, la cui armonia è interrotta solo da sentieri fiancheggiati da cipressi, cantine storiche e villaggi medievali. Grazie all’E-bike è possibile percorrere con serenità questo continuo sali scendi, ammirando il paesaggio e fermandosi di tanto in tanto per degustare i migliori prodotti tipici, e soprattutto il vino nobile di questa terra!

Una delle zone più affascinanti è la Val d’Orcia: i suoi colori uniscono l’ocra della terra, il verde dei cipressi e il blu del cielo, rendendo questi paesaggi tra i più instagrammabili di sempre. Pedala tra borghi arroccati, terme naturali e pendii.

2# Cicloturismo sul Lago di Garda (Lombardia – Veneto)

Il Lago di Garda è stato da sempre considerato come un paradiso per la bicicletta, lambito dalle acque azzurre del lago e caratterizzato da un clima mite, che qui favorisce la crescita di limoneti uliveti. Un percorso interessante è quello delle Terre del Custoza, a sud-est del Lago di Garda, un territorio unico nel suo genere, ricco di cultura, storia ed enogastronomia. Ma da non perdere assolutamente è il nuovo progetto cicloturistico che collegar i vari percorsi cicloturistici intorno al lago: 140 km a picco sull’acqua nella pista ciclabile di “Garda by bike”: ti sembrerà di volare!

3# Cicloturismo in Umbria

L’Umbria, il polmone d’Italia, è decisamente lo scenario perfetto per dedicarsi a percorsi in bicicletta. Città medievali antichissime e la natura rigogliosa sono due costanti che potrai ammirare dalla tua sella. Per farti avvolgere dall’atmosfera mistica di questa regione, non puoi farti mancare la bellissima pista ciclabile Spoleto – Assisi, che copre una distanza di circa 50 km e tocca le bellezze storico-artistiche così come i luoghi spirituali del francescanesimo.

Ti sei deciso a montare in sella alla tua E-bike? Scopri i nostri tour disegnati apposta per te: hotel selezionati, guide escursionistiche e meravigliosi paesaggi che ti aspettano!

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza su questo sito.